GO UP

DOVE PRATICARE IL VOLO LIBERO

L’orografia del territorio, particolarmente favorevole ed incantevole offre possibilità di volo libero in Parapendio, in Deltaplano, volo panoramico in Ultraleggero e in Deltamotore, ed è possibile cimentarsi anche in voli Cross-Country in ogni periodo dell’anno.

MONTE SCALAMBRA

Da Serrone si raggiunge Monte Scalambra che si erge a 1.452 m di quota nella catena dei Monti Ernici, ci sono diverse aree di decollo, ma i venti preferibili sono quelli provenienti dai quadranti occidentali e meridionali, che permettono di veleggiare in dinamica lungo il costone della montagna sino a spingersi a Roiate e Olevano Romano da un lato e Piglio, Acuto e Fiuggi dall’altro. Per i più esperti è possibile fare cross-country sino a spingersi verso Frosinone, sorvolare gli altipiani di Arcinazzo, agganciare la catena dei Monti Simbruini ed arrivare sulla piana di Avezzano. L’atterragio si trova in località La Forma.

MONTE CAIRO

Un monte alto circa 1.669 m costituisce la vetta principale del massiccio del Monte Cairo, gruppo indipendente da altre catene montuose, comprende un’area di volo a 700 m di altitudine sul versante sud-est vicino a Terelle. Condizioni di volo consigliate anche ai meno esperti, con atterraggio in un pianoro con inclinazione dalla quale si può ridecollare, per poi atterrare in direzione Aquino nell’area dell’ex aeroporto.

LA MONNA

Un monte alto circa 1.952 m ed è situato nel territorio di Vico nel Lazio. In quest’area di volo essendoci una scarpata molto rocciosa e alquanto inclinata, il volo è consigliato a coloro che sono più esperti. La panoramica del volo è di un eccezionale bellezza su piccoli paesini di montagna e sul Lago di Canterno. Non c’è un atterraggio ufficiale, è possibile utilizzare le aree circostanti.

TRE PONTI SUPERIORE

Un’area di volo situata nella Valle di Comino, caratterizzata da forti correnti ascensionali permettendo voli di lunga durata, ideale per i deltaplanisti, con atterraggio ufficiale quello di Campo Guerrano, ma è possibile atterrare ovunque considerati i numerosi campi sottostanti.

MONTE ASPRANO

Un’area di volo raggiungibile a piedi percorrendo per 20 minuti un sentiero sterrato da Colle San Magno, il volo è adatto ai più esperti poiché lo spazio di decollo è poco ampio e in pendenza, è possibile sorvolare il castello dei Conti di Aquino di Roccasecca e la chiesa di San Tommaso.